Animazione News

Steins;Gate 0: annunciate le sigle ufficiali e un nuovo remake per la visual novel originale

Steins;Gate 0

Il sito ufficiale dell’anime di Steins;Gate 0 ha annunciato le sigle ufficiali dell’anime e i due artisti che la andranno ad eseguire: la cantante Kanako Itou (foto a sinistra) canterà la sigla iniziale, mentre quella finale sarà eseguita dalla rock band Zwei (foto a destra). Kanako Itou aveva precedentemente cantato le sigle dell’anime di Steins;Gate, come anche la sigla iniziale del film Steins;Gate – The Movie – Load Region of Déjà Vu, mentre la band Zwei si è già occupata della sigla finale del gioco di Steins;Gate 0.

Il 15 marzo verrà inoltre lanciato sul suolo giapponese Steins;Gate Elite, il remake della visual novel originale di Steins;Gate, per Nintendo Switch, PlayStation 4 e PS Vita, con un’iniziativa stuzzicante per ogni fan della serie: al centro commerciale Atré, vicino alla stazione di Akihabara, verrà ospitata una promozione del suddetto gioco con vari murales sulle pareti del negozio di dipartimento, un modello replica del “Satellite Macchina Del Tempo” in scala 1:1 (aggiornato rispetto alla precedente mostra del 2015 tenutasi sempre all’Atré), mentre attraverso il sistema di annunci pubblici verrà trasmessa la musica dell’anime, e i due doppiatori di Makise Kurisu e Itaru Hasida, Asami Imai e Tomokazu Seki, daranno la loro voce a degli annunci nelle vesti dei loro personaggi, senza mancare di firmare qualche autografo nell’entrata dei negozi.

Una gioia per i fan giapponesi della serie, mentre noi non possiamo far altro che aspettare con intrepida attesa il primo episodio dell’anime di Steins;Gate 0, in uscita ad aprile, e magari cogliere l’occasione per rigiocare la visual novel del primo capitolo col suo nuovo remake Steins;Gate Elite.

FONTE: ANN

Sull'autore

Riccardo Fedeli

Riccardo Fedeli

Cresciuto sin da piccolo tra un videogioco e un Topolino, con l'avanzare del tempo mi approcciai sempre più superficialmente a questi due mondi, definendoli dei semplici hobby. In questi ultimi anni, ho deciso di dedicarmi con passione e costanza al mondo del fumetto, dei videogiochi e dell'animazione, dilettandomi nell'analizzare e nel recensire opere di vario genere, senza dimenticare di lasciarmi trasportare ed emozionare da ciò che un'opera ha da offrirmi, mantenendo sempre quel tocco di razionalità.