Animazione Nerd Tavern News

Comicon: Batman Ninja e Batman contro Jack lo Squartatore tra le anteprime

Batman Ninja

Warner Bros. Home Entertainment e DC Entertainment hanno annunciato in giornata ben tre anteprime che si potranno vedere durante le quattro giornate del Comicon 2018. Di seguito potete visionare tutti i dettagli delle proiezioni. Vi consiglio di rimanere collegati sulla nostra pagina Facebook perché dopo ogni proiezione faremo una breve recensione video a caldo.

Si comincerà il 28 aprile con Batman contro Jack lo Squartatore (28 aprile 2018 ore 14:00 – Sala Italia), film d’animazione ispirato al celebre fumetto del 1989 Batman: Gotham By Gaslight ambientato in epoca vittoriana, scritto da Brian Augustyn e disegnato da Mike Mignola. In questa avvincente storia il Cavaliere Oscuro combatterà, in una Gotham molto diversa da quella che conosciamo, contro l’inafferrabile Jack lo Squartatore.

Si continuerà, il giorno successivo, con Suicide Squad: Un inferno da scontare (29 aprile 2018 ore 14:00 – Sala Italia), prodotto e diretto da Sam Liu. Amanda Waller, la direttrice del penitenziario Belle Reve assembla nuovamente una Squadra Suicida con il compito di recuperare ad ogni costo un potentissimo oggetto mistico. Nella squadra, oltre a Deadshot, Captain Boomerang e Harley Quinn, anche i nuovi arrivati Copperhead, Killer Frost e il maestro delle arti marziali, Bronze Tiger!

Il ciclo delle anteprime si concluderà il 30 aprile con l’attesissimo Batman Ninja (30 aprile 2018 ore 14:00 – Auditorium), un viaggio nel Giappone feudale innescato dalla macchina del tempo di Gorilla Grodd, tramite la quale i più temibili villains tornano indietro nel tempo, assieme al Cavaliere oscuro ed alcuni tra i suoi più fedeli alleati, chiamati ad affrontare il viaggio temporale per sistemare le cose, con Batman privato totalmente dei suoi gadget tecnologici che dovrà contare solo sul proprio ingegno e capacità.

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.