CONOSCERE I VIDEOGIOCHI

Autore: Marco Pellitteri, Mauro Salvador

Prefazione: Emilio Cozzi

Prezzo: 24.00€

Formato: cm 15×23; pp. 256 b/n + inserto 16 pp a colori

Sito: http://www.tunue.com/lapilli/273-conoscere-i-videogiochi.html

conoscere-i-videogiochi

 

Il videogioco è un media piuttosto recente e anche se nasce nel 48 per il grande pubblico lo troviamo a partire dagli anni 70. Nel corso della sua esistenza il videogioco ha subito migliaia di evoluzioni tematiche, grafiche e di gameplay. Molti sono stati anche i tentativi di raccontare la storia di questo bellissimo passatempo capace di tenera testa anche al cinema dal punto di vista economico. Conoscere i videogiochi è proprio questo, un libro che raccoglie la storia e alcuni degli argomenti più interessanti a proposito del videogioco. Edito da Tunué per la collana Lapilli il libro si presenta con la copertina rossa e un font grande e scorrevole. Vediamo però la parte più importante del libro, ossia, il suo contenuto.

Conoscere i Videogiochi è un libro scritto a quattro mani da Marco Pellitteri e Mauro Salvador. Cliccando QUI potete leggere la nostra intervista a Marco. I due hanno messo insieme le loro abilità nel campo videoludico per creare questo libro, che possiamo considerare quasi come una rassegna di molte teorie e molti concetti legati al videogioco. Si parte dal principio, ossia dal 1948 e dal primo gioco sviluppato nei laboratori di fisica e poi si finisce in ogni epoca delle console e non. Ogni capitolo è scritto in una maniera semplice e concisa. La semplicità descrittiva permette di capire il testo anche a coloro che non capiscono molti tecnicismi. Ogni capitolo è tra l’altro cosparso di vari riferimenti agli studi o libri dai quali è stata presa una determinata affermazione. Quindi non troverete delle speculazioni messe a caso. Il videogioco trattato a 360 gradi e talvolta ci ritroveremo a vedere i motivi economici per cui una determinata console o generazione non è riuscita a vendere. Oltre al grande tema generale il libro affronta altresì anche i maggiori esponenti del mondo videoludico e insieme anche i designer che diedero vita a questi.  Alcuni temi cosi cari a noi videogiocatori, come ad esempio la violenza e i videogiochi sono trattati con una grande maestria e abilità senza far trasparire troppo il punto di vista dei due scrittori. Ricordiamo infatti che si tratta quasi di un saggio e quindi le opinioni personali sono state messe da parte a favore di un analisi analitica e oggettiva. Si finisce infine per trattare il videogioco dal punto di vista sociologico e della sua importanza nel mondo dei media moderni.

Leggere “Conoscere i Videogiochi” è come scoprire quella parte della nostra passione che non conoscevamo o che ricordavamo pochissimo. La storia, mischiata con dati economici e con le varie digressioni viaggiano spedite verso la fine del libro senza nessun problema e finiscono per farci desiderare di leggere anche i libri dai quali i due autori hanno tratto molte ricerche. Il saggio è senz’alcun ombra di dubbio un must per ogni appassionato del mondo videoludico che vuole non solo giocare, ma anche scoprire qualcosa di nuovo sulla propria passione.

Pubblicità

Telegram

Pubblicità

Facebook Feed

Havocpoint.it

1 giorno 1 ora fa

La bellezza di Silver Surfer Black è allucinante.

Foto dal post di Havocpoint.it

Havocpoint.it

1 giorno 3 ore fa

Svelate le cover di Spawn #301.

Havocpoint.it

1 giorno 3 ore fa

Mondo ha mostrato questo poster in edizione limitata di Spider-Man: Un Nuovo Universo.

Havocpoint.it

1 giorno 4 ore fa

L'aeronave in Minecraft fa più paura del più spaventoso dei mostri

Pubblicità

Inline
Inline