Little Devil Inside ha un budget!

 

Little Devil Inside, che aveva inaugurato la campagna su Kickstarter ormai un mese fa, da circa un’ora ha raggiunto il primo obiettivo di 250 000 dollari! Il titolo è sviluppato e curato dalla Neostream (composta da tre giovani ma con molte esperienze significative alle spalle), con sede a Seoul.

Little Devil InsideMa di che cosa si tratta? Il titolo attira subito simpatia grazie alla sua veste grafica essenziale ma estremamente gradevole (che potrebbe farci ricordare i primi lunghi di animazione della Pixar), nonché le animazioni fluide e ben orchestrate tra di loro (esse si legheranno fra loro in maniera “pulita”, evitando fermate brusche). Sin qui l’aspetto estetico. Ma noi chi siamo? E che dobbiamo fare?

Little Devil Inside ci mette nei panni di un avventuriero, che si troverà ad indagare in diverse località più o meno sperdute riguardo fenomeni insoliti per conto di un professore universitario. Lo scopo di tutto ciò? L’amore della scienza e la tecnologia, naturalmente. Il protagonista, quindi, non è un eroe delle lande desolate: sa difendersi se necessario (e nel corso dell’avventura aumenterà le proprie capacità), ma senza mai sfociare in gesta eroiche o inverosimili.

 

Little Devil Inside

 

Gli sviluppatori ci tengono a precisare come il titolo non si focalizzi sulle sessioni di combattimento, ma più sul fattore dell’esplorazione e della scoperta dell’ambiente circostante nel corso viaggio verso la destinazione corrente. Eventi inaspettati saranno pronti a stupirci e ad intralciarci in qualsiasi circostanza. Persino sedersi in un tram non terminerà la nostra interazione con il mondo di gioco e il personaggio, in quanto potremo guardare fuori dal finestrino il paesaggio che scorre innanzi ai nostri occhi, con la consapevolezza che, prima o poi, molto probabilmente accadrà qualcosa che ci costringerà ad effettuare ulteriori scelte per arrivare a destinazione.

Potremo inoltre usufruire del frutto delle nostre ricerche per accedere a nuovi tipi di tecnologia, in modo da poter affrontare meglio preparati la prossima spedizione. A proposito di preparativi: i giocatori dovranno cercare di essere attrezzati nel modo migliore prima di imbarcarsi in ciascuna impresa. Il nostro personaggio ha vunlerabilità multiple, e potrebbe anche, per esempio, ammalarsi. Avere un minimo di conoscenza del territorio e sulle minacce che potrebbero ostacolarci costituisce senza dubbio un ulteriore tipo di informazione che, a detta stessa degli sviluppatori, detta il grado di difficoltà di ciascuna spedizione. Persino il tempo atmosferico può trasformarsi in una brutta faccenda a cui far fronte.

 Little Devil Inside

 

In conclusione, vi lasciamo con qualche immagine e il link alla pagina Kickstarter del progetto. Abbiamo in programma di contattare gli sviluppatori per un’intervista, onde per cui.. restate sintonizzati!
Little Devil Inside, come specificato dagli sviluppatori stessi, sarà sviluppato per Pc (Steam), Ps4 e XboxOne.

 

[youtube id= WUcZpRORC54 width=”667″ height=”356″]

 

Sull'autore

Redazione

Instagram