Metal Gear Solid V: The Phantom Pain – Ken-ichiro parla del downgrade

Ormai sembra la parola del giorno tra i videogiocatori, il downgrade. Tanto temuto e tanto odiato. Qualcuno ha ipotizzato che anche Metal Gear Solid V: The Phantom Pain potesse subire questo tipo di operazione, ma a tal proposito si è espressi direttamente Ken-ichiro, il producer del gioco. Ha detto che a questo punto dello sviluppo non è solo impensabile una cosa del genere, ma è addirittura deleteria e quindi il gioco avrà lo stesso comparto grafico che abbiamo visto in tutte le demo. Ha anche rassicurato che non sono state apportate modifiche nemmeno alla palette dei colori del gioco.

Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram