Star Wars Battlefront 2

La storia dei videogiochi di Star Wars

Chi non ha mai sentito parlare di Star Wars, alzi la mano! E si prepari a vedersela recisa da una spada laser. Scherzi a parte, Guerre Stellari è più di un universo espanso, remoto e incredibile plasmato con la forza dell’immaginazione di George Lucas. È una passione che va oltre l’imitazione della finzione cinematografica, tanto che lo Jedi è diventata ormai una religione ufficiale da praticare. È una di quelle saghe che ha rivoluzionato l’idea di fantascienza, diventando un vero e proprio fenomeno culturale di massa.
Essendo Star Wars, appunto, a godere di un prolifico successo cinematografico, potreste ben immaginare quanti videogiochi a tema siano stati concepiti nel corso degli anni. L’universo di George Lucas ha fornito infatti una varietà di generi da quando il primo film venne rilasciato nel 1977. Tanto tempo fa, in una galassia molto lontana…

Star Wars: The Empire Strikes Back (1982)

Star Wars The Empire Strike

Il primo gioco in assoluto di Star Wars che riprende le vicende del secondo capitolo ufficiale della saga è Star Wars: The Empire Strikes Back. Esso promette tanti adrenalinici assalti ai camminatori AT-AT; un po’ come nella famosa scena del film ambientata su Roth. La partita ha inizio sul grande schermo a scorrimento con un radar in fondo utile nel captare le tracce dei nemici. Se Walker raggiunge un generatore di corrente  o se si esaurisce lo snowspeeders è game over.

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram