Papa Francesco invita i giovani ad allontanarsi dai videogiochi

Papa Francesco ha fatto di recente visita in Polonia nel quale ha tenuto un discorso ai giovani al fine di invitarli a smettere di giocare ai videogiochi e a non essere troppo pantofolai.

“Cari giovani, non siamo venuti in questo mondo per ‘vegetare’, prendere facilmente e rendere la nostra vita un comodo divano per addormentarsi. No, siamo venuti per un altro motivo: per lasciare un segno”, ha acclamato il Papa alla folla che lo ha accolto in Brzegi, un villaggio di periferia a Cracovia.

Il Papa ha successivamente descritto come il consumismo e i personal computer siano una fuga dalla realtà moderna che separa la gente.

“I tempi in cui viviamo da ‘pantofolai’ devono terminare e dobbiamo cominciare ad allacciarci le scarpe. Volete che gli altri decidano il vostro futuro?”. La risposta dalla folla è stata pressapoco un “No”, così il Papa ha riproposto un’altra domanda sotto un altro profilo chiedendo a gran voce:”Volete combattere per il vostro futuro?”. Qui, invece, un sonante “Sì”.

FONTE: GameTransfers

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram