Gli sviluppatori di Quantum Break discutono del prossimo gioco

Thomas Puhaprovided, Head of Communications di Remedy Entertainment (Alan Wake, Quantum Break e Max Payne), ha riportato su Twitter nuovi dettagli su Project 7, nuovo gioco dello studio ancora non svelato ufficialmente.

Egli ha affermato che non serviranno cinque anni per terminare lo sviluppo del progetto; e, con molte probabilità, non si tratterà di Alan Wake 2, ma di un titolo notevolmente incentrato su un profondo multiplayer co-op. Tuttavia, per conoscere maggiori dettagli su Project 7 dovremo attendere un po’.

Vi terremo aggiornati!

FONTE: DualShockers

Pubblicità

Sconti e Offerte

Pubblicità