Scalebound è stato cancellato, arriva l’ufficialità da Microsoft

Alcune fonti interne di Kotaku riportavano una cancellazione di Scalebound e pregando un chiarimento sulla situazione, alla fine con una risposta secca è arrivata la conferma: l’action game di Platinum Games previsto per Xbox One e PC è stato ufficialmente rimosso dai piani di sviluppo.

Microsoft ha confermato tramite le pagine di Windows Central che “in seguito a una attenta valutazione, è stato deciso di interrompere lo sviluppo di Scalebound. Verranno comunque pubblicati altri entusiasmanti giochi nel 2017, tra cui Halo Wars 2, Crackdown 3, State of Decay 2 e Sea of Thieves“. I lavori sono stati quindi interrotti, proprio come i rapporti tra Microsoft e Platinum Games.

Il publisher nipponico ha comunicato peraltro che, entro i prossimi tre anni da qui a venire, darà vita a una nuova IP.

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram