Michael Pachter

Michael Pachter: “Non penso che Xbox Game Pass avrà il successo di Netflix”

Xbox Game Pass è un servizio annunciato a sorpresa da Microsoft, il quale permette di usufruire di un catalogo di giochi in streaming pagando un canone mensile.

Secondo l’analista Micheal Pachter, questa mossa non consente alla società di Redmond di raggiungere il successo tagliato da Netflix: “Netflix ha 93 milioni di utenti e si sta avvicinando ai 100, per cui non c’è alcuna possibilità che Microsoft si possa avvicinare a questo numero”, ha dichiarato.“Si tratta di un buon inizio ma è esattamente ciò che è successo a GameFly nel 2006, con scarsi risultati, offrendo giochi nuovi a 20 dollari al mese. Stiamo parlando di un modello difficile. Non penso che Xbox Game Pass possa avere il successo di Netflix”.

E voi, cosa ne pensate?

FONTE: Gamingbolt

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram