Michael Pachter

Per Michael Pachter, le console non esisteranno più entro il 2020

Nell’ultima puntata di “Pachter Factor”, il celebre analista Michael Pachter ha dichiarato che le console non esisteranno più entro il 2020.

“Il software si sta spostando dalle console, quindi nei prossimi 2 o 3 anni avremo l’opportunità di scaricarlo su PC e giocare sulla propria TV senza una console. Nei prossimi 10 anni si potrà fare lo stesso con il proprio telefono e giocarlo altrettanto sulla TV”, ha dichiarato Pachter.

In sostanza, la previsione di Pachter indica semplicemente che le console non saranno più necessarie grazie ai rapidi progressi compiuti dalla tecnologia. Insomma, una dichiarazione audace e capace di generare discussioni e controverse. In altre occasioni, egli ha però ribadito che PlayStation 5 uscirà tra il 2019 e la prossima console che arriverà dopo Project Scorpio nel 2020.

Voi cosa ne pensate? Aziende come Sony, Microsoft e Nintendo dovranno adattarsi al cambiamento del panorama videoludico?

FONTE: Gamerant

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram