Lion Forge introduce un eroe con la sindrome di Down

Il nuovo universo supereroistico di Lion Forge, Catalyst Prime, includerà per la prima volta un supereroe con la sindrome di Down nella propria testata Superb. La sceneggiatura è affidata a David F. Walker (Nighthawk, Luke Cage) e Sheena C. Howard (vincitore di Eisner Award Black Comics: Politics of Race and Representation), mentre i disegni sono gestiti da Ray-Anthony Height, Le Beau L. Underwood e Veronica Gandini.

Superb si concentrerà su Kayla Tate e Jonah Watkins, che ha la sindrome di Down. I due si trasformano in Amina e Cosmesi e Jonah utilizzerà i suoi poteri di forza, telecinesi e telepatia per fermare gli esperimenti della società Foresight, che investiga sulle persone dotate di poteri. La serie uscirà a luglio negli Stati Uniti.

Il presidente di Lion Forge Geoff Gerber ha dichiarato:
Ognuno affronta diverse sfide nella vita, ma queste sfide non ci impediscono di voler essere eroi. Superb è una storia su due giovani che affrontano sfide per capire l’un l’altro e per capire cosa significa essere eroi. Ma per alcuni di noi, alcune difficoltà sono più difficili da capire. Fortunatamente, National Down Syndrome Society (NDSS) è disposta ad aiutare i nostri creatori a spiegare questo e ad aiutare i lettori a capire. Niente può essere più importante di una storia che racconta di un personaggio che acquista i poteri che aumentano le sue capacita senza togliere le sue disabilità.”

Superb

 

FONTE: CBR

Tag

Pubblicità

Pubblicità