Attack on Titan

L’Attacco dei Giganti: Lost Girls, confermata la produzione dell’anime

L’anime de L’Attacco dei Giganti non si mostrerà in TV almeno non prima nel 2018 con la terza stagione. Nonostante ciò, Kodansha ha annunciato a sorpresa che il romanzo L’Attacco dei Giganti — Lost Girls, scritto da Hiroshi Seko e illustrato da Ayumu Kotake, verrà trasposto in una serie di produzioni animate.

Lo spin-off manga avrà un adattamento composto da 3 OAV che verranno raccolti uno per ogni nuovo volume a tiratura limitata: il tankobon 24 che arriverà l’8 dicembre prossimo in Giappone, il 25 arriverà il 9 aprile 2018, e il 26 il 9 agosto del prossimo anno.

L’Attacco dei Giganti: Lost Girls è composto da tre racconti. Il primo è intitolato “Wall Sheena, Goodbye” e segue le vicende di Annie che si imbatte in una missione per trovare una ragazza di nome Carly Stratmann nel distretto Stohess. Durante la ricerca scopre un piano criminale che non deve assolutamente compiersi, poiché rischia di influire sulla sua missione segreta per trovare la ragazza scomparsa.

La seconda storia di concentra su Misaka ed è intitolata “Lost in the Cruel World”. Mikasa immagina un mondo dove i Giganti non sono mai esistiti e i suoi genitori non sono mai morti, e finisce per incontrare Eren Yeager scoprendo il suo desiderio di andare a esplorare oltre il muro di protezione.

Per quanto riguarda la terza e ultima storia, chiamata proprio “Lost Girls”, questa vede Mikasa riunirsi in un breve incontro con Annie, nel quale le restituisce il blade-ring. Quando glielo dà, le chiede per quale motivo le serve e qual è la sua vera motivazione per essersi arruolata nei corpi militari.

L’Attacco dei Giganti (Shingeki no Kyojin) è un manga scritto e disegnato da Hajime Isayama, pubblicato mensilmente da settembre 2009 da Kodansha. In Italia, la serializzazione del manga è curata da Planet Manga.

L’opera ha ispirato una serie anime, con una prima stagione trasmessa nel 2013 e una seconda nel 2017, di cui potete visionare gratuitamente presso vvvvid.it, a cui sono seguiti anche manga spin-off, OVA, videogiochi, film, miniserie e così via. La terza stagione dell’anime uscirà nella primavera del 2018.

FONTE: CB

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram