michael pachter

Michael Pachter sul successo dei pre-order di Xbox One X: “Non credete a queste ca**ate”

Uno degli analisti più controversi del panorama videoludico, Michael Pachter, è tornato a parlare aspramente di Xbox One X.

In un’intervista con GamingBolt, Pachter ha sottolineato che tutti i report sul successo dei pre-order della console sono pressoché infondati. Ecco quanto riportato dalle sue parole:

“Xbox One X si trova nella classifica dei pre-order di Amazon da un anno ad oggi, e l’ultima volta che ho controllato si trovava nella 66° posizione. Credo che il NES Classic fosse al numero 23. Ha venduto circa 2,3 milioni di unità, e quest’anno forse solo 1 milione, e l’Xbox One è classificato a 48 posizioni più in basso rispetto a questo. Non è neanche vicina a un milione di unità, quindi non credete a queste ca***te che escono da Windows Central, che afferma come la console abbia venduto di più a livello di pre-order rispetto ad ogni altra Xbox precedente. L’Xbox originale non ha avuto grandi pre-order. Forse meglio dell’Xbox 360, ma ai tempi nessuno faceva dei pre-order sulle console”.

A seguito di quanto emerso, hanno fatto seguito numerose polemiche su Twitter tra l’analista Wedbush Securities e i redattori di Windows Central, oltre agli utenti che non hanno risparmiato i tweet relativi a questo dibattito. Voi cosa ne pensate?

Vi ricordo che Xbox One X verrà lanciato il 7 novembre 2017 sul mercato. Per saperne di più, vi invito a consultare tutte le specifiche tecniche e un confronto con PS4 Pro.

FONTE: Wccftech

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram