Square Enix

Square Enix ha deciso di investire più sui giochi multiplayer in futuro

Square Enix ha già delle idee precise per il futuro: più investimenti sui giochi multiplayer che sui single player, dal momento che quest’ultimi stanno diventando, ogni anno che passa, sempre meno consistenti per gli affari della compagnia nipponica.

Ne ha discusso il CEO della società, Yosuke Matsuda, attraverso delle dichiarazioni mandate agli azionisti per un report finanziario, fatte emergere poi da un insider.

“Sono finiti i giorni in cui i giochi single player avevano una certa predominanza e quelli multiplayer che erano in secondo piano. Ultimamente, i giochi multiplayer hanno preso il comando ed è diventato normale svilupparli e aggiornarli perché durino a lungo. Abbiamo intenzione di aumentare il grado di soddisfazione dell’utente e migliorare il valore dei giochi stessi, offrendo un intrattenimento a lungo termine”.

In altre parole, Square Enix ha intenzione di appoggiare i propri budget in giochi che possano essere giocati più di una volta in futuro. Non a caso, un buon esempio è Final Fantasy XVche continua ad essere supportato fino al 2018, nonostante sia uscito nei negozi nel 2016.

Qual è la tua opinione sul nuovo approccio di Square Enix? Sei d’accordo o contrario?

FONTE: PSU

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram