Final Fantasy XIV: Naoki Yoshida vuole supportarlo almeno per 10 anni

Final Fantasy XIV ARR

Con l’uscita della versione Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, e le relative espansioni Heavensward e Stormblood, il MMORPG ha conosciuto un successo pressoché esponenziale e al contempo sta godendo di una vita lunga e sana. A quanto pare, Square Enix vuole supportarlo almeno per 10 anni.

Parlando con i colleghi di GamesIndustry, il director Naoki Yoshida ha così dichiarato:

“Vorrei continuare a occuparmi di Final Fantasy XIV per 10 anni. Questa è l’idea che ho in mente. Ora che abbiamo superato il nostro quarto anno, stiamo puntando al traguardo dei 10 anni. A proposito del numero di espansioni che vorremmo pubblicare, che non abbiamo ancora determinato, il titolo ha successo e sarebbe bello poter mettere a disposizione un’espansione all’incirca ogni due anni. Ci stiamo preparando per pianificare i futuri contenuti”.

Insomma, in un mercato come quello odierno, ci sono giochi che riescono a vivere a lungo grazie a una serie di aggiornamenti cadenzati. L’esempio più assodato è World of Warcraft, ma anche altre produzioni come Counter Strike e Team Fortress 2 di Valve e Minecraft di Mojang.

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn è attualmente disponibile per PS4 e PC.

FONTE: Gamingbolt