Assassin's Creed

Niente Assassin’s Creed ambientato nell’epoca vichinga

Da un po’ di giorni si parla del nuovo capitolo della saga di Assassin’s Creed. In fondo, dopo l’ottima partenza di Origins era chiaro che la saga doveva riprendere un certo corso di pubblicazioni e i rumor sono stati tanti. Tra questi c’era anche chi sosteneva l’uscita di un capitolo ambientato nell’epoca vichinga.

Al centro di tutto c’è poi un concept art che mostrerebbe proprio un’ambientazione vichinga che ci mostra una Drakkar (la tipica nave vichinga) in procinto di attraccare sulle terre sconosciute con una città che si erge su di un monte e una nave in arrivo verso il popolo del nord. L’artista che ha postato l’immagine è Michele Nucera, che lavora presso Ubisoft Milano. L’artista ha però subito chiarito che si tratta di una sua personalissima interpretazione e non di qualcosa di ufficiale in procinto di uscire.

Possiamo quindi metterci l’animo in page in quanto non vedremo un capitolo con un Ragnar che assalta la città di Parigi o l’Inghilterra. Per ora la notizia più veritiera sul capitolo in sviluppo è quella relativa al Dinasty, con una possibile ambientazione cinese. Anche qui ci sarebbero molte storie interessanti da narrare, ma vediamo se almeno questa sarà una notizia vera o anche sfumerà come il Ragnarok.

FONTE: SegmentNext

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram