PUBG Fortnite Battle Royale

PUBG: “È fantastico che Fortnite stia espandendo il genere Battle Royale”

Il creatore di PlayUnknown’s BattlegroundsBrendan Greene, non prova alcun dispiacere per la concorrenza di Epic Games. Nel quadro della GDC 2018, Greene ha raccontato ai fan presenti che è felice che Fortnite stia espandendo il genere Battle Royale, e di conseguenza attirando un pubblico sempre più maggiore.

“È fantastico, voglio dire, è fantastico che il genere Battle Royale sia in espansione e Fortnite stia facendo conoscere questa modalità a più giocatori. Sta crescendo il genere, tutto qui”, ha detto. “A volte mi chiedono ‘cosa faccio per contrastare la concorrenza con Fortnite?’. Quando PUBG è uscito, in quel caso stavamo uccidendo H1Z1. Ma quando è uscito H1Z1, allo stesso modo stava uccidendo Arma 3. Non ho mai avuto l’obiettivo di uccidere questi giochi. Non capisco questo atteggiamento del tipo ‘Siamo migliori di loro’. Siamo tutti relativamente amichevoli”, ha concluso.

La popolarità di Fortnite può essere liberamente attribuita al suo modello free-to-play e multipiattaforma. Questo approccio ha tuttavia reso il genere più accessibile per la prima volta agli utenti PS4. Fin dal suo lancio come esclusiva Xbox a dicembre, eppure giova ricordarlo, PUBG era invece disponibile solo su Windows. Nonostante ciò, il gioco è stato capace di infrangere numerosi traguardi, un risultato impressionante per un team creativo piccolo come Bluehole.

Voi cosa ne pensate delle dichiarazioni di Greene?

FONTE: The Verge

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram