The Division

Il direttore di Deadpool 2 vuole adattare un videogioco

Videogiochi e cinema non hanno un rapporto esattamente positivo. Gli adattamenti cinematografici di videogiochi son praticamente sempre stati distrutti da critica e fan. Ma David Leitch, direttore di Deadpool 2, non sembra essere turbato dalla cosa. Infatti stando a Variety, Leitch dirigerà un lungometraggio basato su The Division, videogioco Ubisoft marcato 2016. Jake Gyllenhall e Jessica Chastain saranno i protagonisti, e la storia seguirà un gruppo di persone che tentano di salvare ciò che rimane della civilizzazione.

The Division si svolge all’interno di una New York post-apocalittica, nella quale la popolazione è stata decimata da un virus. Le basi per un film interessante ci sono, ma la storia degli adattamenti videoludici non permette troppo ottimismo. Nel 2018 già Tomb Raider e Rampage sono giunti al cinema, e mentre Rampage è andato discretamente bene al botteghino Tomb Raider si è rivelato un flop. A livello di critica entrambi i titoli non han performato benissimo, ma non è una novità per film tratti da videogiochi, anzi, è quasi un trend.

Fonte: Gamespot.com

Sull'autore

Alessandro Tosoni

Instagram