Spider-Man: tanti nuovi dettagli, la data d’uscita e la Collector’s Edition

Spider-Man PS4

Finalmente, dopo tantissima attesa Sony Interactive Entertainment e Insomniac Games hanno svelato parecchi nuovi dettagli riguardo al nuovo gioco dedicato a Spider-Man. Tra questi dettagli figurano sia la data d’uscita, che le missioni secondarie, qualche rassicurazione per i fan e ovviamente la presentazione della Collector’s Edition. Troverete tutto il materiale di seguito e le immagini in calce.

Il gioco uscirà sul mercato il 7 settembre 2018 esclusivamente su Playstation 4 in tre edizioni differenti. La  Standard Edition costerà 69.99 euro e ovviamente conterrà solamente il gioco. Sul Playstation Network invece potete acquistare la Digital Deluxe Edition al costo di 89,99 euro. Questa conterrà invece il gioco e tutti i contenuti che verranno rilasciati successivamente sotto forma dei DLC con le missioni secondarie e nuovi costumi.  La serie dei DLC si chiamerà Marvel’s Spider-Man: The City That Never Sleeps. Infine troviamo la costosa e stilosa Collector’s Edition che costa ben 159,99 euro. Questa contiene il gioco, la custodia Steelbook, un Artbook, un action figure prodotto da Gentle Giant in cui Spidey si trova su un oggetto ancora non svelato.

Per quanto riguarda le missioni secondarie invece, ci troviamo davanti a un classico open world in cui gli incarici da fare sono tanti e si avvicinano un po’ a quelli di Batman. Dovremo per esempio distruggere tutti gli avamposti di Kingpin, affrontare Shocker, disinnescare le bombe di Taskmaster e cosi via. Troveremo quindi ad affrontare parecchi villain e non solo dell’universo dedicato a Spider-Man. Tra gli altri, ci saranno anche le missioni secondarie dedicate alla Gatta Nera.

Parlando del livello tecnico del gioco, avremo il framerate bloccato a 30fps e questo vale sia per la Playstation 4 Standard che per la Playstation 4 Pro. Inoltre grazie alla metropolitana di New York potremo spostarci attraverso tutta la città in modo rapido (il viaggio rapido). Per quanto invece riguarda la grandezza delle mappa, abbiamo a che fare con il progetto più ambizioso di Insomniac in quanto è parecchio più grande di Sunset Overdrive.

Come per il gioco di Batman, anche qui Spidey potrà indossare tantissimi costumi diversi, provenienti probabilmente dalle varie saghe a fumetti. L’ultima, ma non per importanza, è la presenza di Mary Jane in forma giocabile.