Avengers: i nuovi segreti vengono alla luce

Avengers #4

Marvel e CBR hanno pubblicato delle nuove tavole di Avengers #4, in cui vedremo qualcosa di nuovo riguardo al passato. Potete visionare le immagini andando come sempre in calce alla notizia.

In particolare vediamo Odino che spiega a Thor a She-Hulk la sua partecipazione al primo gruppo di eroi, gli Avengers 1,000,000 BC. Ovviamente il Dio del Tuono ne rimane scioccato e alla fine si ritrova davanti alla porta che potrebbe condurre alla fine di tutto.

Jason Aaron ha svelato a Marvel.com:

“In questo primo arco, le radici della minaccia celestiale che i Vendicatori stanno affrontando risalgono ai tempi preistorici con Odino. Ma salteremo tra gli archi e mostreremo le questioni incentrate su quel gruppo e quei personaggi preistorici. Impareremo di più su questi mentre andiamo avanti, li vedremo in azione in passato e vedremo i modi in cui le loro avventure si collegheranno con i giorni nostri “.

Il team dei disegnatori andrà a rotazione, con Ed McGuinness al primo posto. Successivamente ne seguiranno altri, di cui non conosco ancora l’identità.

Si prevede inoltre un cambio a rotazione tra Ed McGuinnes e altri autori, quali: Sara Pichelli, Paco Medina e David MarquezTom Breevort di Marvel ha poi parlato al riguardo:

“Ed sta facendo un lavoro fenomenale sulla serie, come ci si aspetterebbe. È nella sua cabina di comando a disegnare cose enormi e folli! Ma oltre a Ed – e alla già citata Sara Pichelli – avremo anche Paco Medina, fresco da “No Surrender”, nel mix e anche, David Marquez. ”

Stando a Beevort, Sara Pichelli entrerà nel team degli Avengers con il numero #7, in cui vedremo Ghost Rider dei Vendicatori con Mastodonte 1.000.000 aC, visto per la prima volta in Marvel Legacy # 1 dello scorso anno.

FONTE: CBR

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Pubblicità

Pubblicità