Punisher cerca di espiare le proprie colpe dando la caccia a Hydra

Ricordiamo tutti Secret Empire e Frank Castle (Punisher) che è passato dal lato oscuro, sorprendendo più di un fan. Dopo la fine dell’impero Hydra l’eroe, con indosso l’armatura di War Machine decide darsi da fare in un paese orientale dilaniato dalla dittatura. E per farlo usa tutti i mezzi di cui ne è a conoscenza.

Tornato a New York, Frank pensa di continuare a eliminare i criminali, ma in quel momento si accorge di una cosa. Tutti gli eroi gli danno la caccia. Non solo per i suoi metodi barbari, ma anche per farlo condurre in un tribunale e fargli quindi pagare la sua collaborazione con Hydra. Resosi conto di questo, l’eroe scappa e comprende da solo di dover spiare tutte le colpe, ma come sempre a modo suo; cercando i restanti membri ancora vivi ed eliminarli senza pietà.

Dopo aver trovato Zemo, il nuovo War Machine pensa di attaccare il nemico e ucciderlo, ma viene sorpreso e messo in ginocchio da Taskmaster e Crossbones. Ed è proprio mentre la morte si avvicina per mano nemica che egli viene salvato da Occhio di Falco, accompagnato da Mockingbird, Black Widow e Winter Soldier.

Un gesto di enorme importanza, ma è ancora più importante il seguito, quando Natasha addormenta Mockinbird e Occhio di Falco. In piedi restano solo Black Widow, Winter Soldier e Frank, uniti da un grande odio verso Zemo e Hydra. I tre formeranno un team per cercare di distruggere definitivamente Hydra e porre fine a ogni suo ricordo.

FONTE: CBR

Pubblicità

Telegram

Pubblicità

Pubblicità