Pirati dei caraibi 5 - La vendetta di Salazar

Disney sta pensando a Pirati dei Caraibi 6, ma senza Johnny Depp come protagonista?

Secondo quanto riferito da GWW, Pirati dei Caraibi 6 sarebbe già stato pianificato per lo sviluppo, con Joachim Rønning che dovrebbe tornare a bordo della regia dopo Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar. Un film che alla fine dei conti ha registrato un grande successo commerciale, ma non quanto i film precedenti.

Al momento, dunque, Rønning sta dirigendo la fiaba live-action Maleficent 2, quindi la produzione effettiva di Pirati dei Caraibi 6 dovrebbe iniziare almeno non prima del 2020. Quindi, mentre potrebbe passare del tempo prima che il film venga girato, sorge la domanda se l’attore Johnny Depp continuerà ad essere potenzialmente coinvolto, alla luce degli ultimi eventi controversi e accuse di violenza domestica contro la sua ex-moglie Amber Heard.

Resta da chiedersi insomma se la Disney deciderà di fare ancora affidamento su Johnny Depp, o se ingaggiare un nuovo attore come protagonista. Il produttore Jerry Bruckheimer ha ribadito in un’intervista che non potrebbe immaginare un film de I Pirati dei Caraibi senza Johnny Deep come Jack Sparrow:

“Semplicemente non vedo il problema. Il segreto di ogni franchise di successo è scegliere persone di talento e Johnny è assolutamente fondamentale per il successo dei film. Il suo è un personaggio così unico, così accattivante e così irriverente insieme.”

Nel frattempo, Ted Elliot, Terry Rossio e Jeff Nathanson sarebbero già al lavoro sulla sceneggiatura del film. Per ulteriori aggiornamenti continuate ovviamente a seguirci.

FONTE: Comicbook

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram