Ken Il Guerriero La serie Box 1-2 – Recensione

Ken Il Guerriero

Ci sono alcune serie che hanno cresciuto un’intera generazione e che stanno facendo la stessa cosa con quelle più giovani. Serie capaci di trasmetterci delle vere e proprie emozioni con la sola sigla e tra i tanti nomi personalmente a me scattano parecchi feels con quella di Ken il Guerriero (Hokuto No Ken). Una serie storica tratta parzialmente da quel capolavoro qual è Mad Max e che nel corso degli anni ha saputo intrattenerci con dei personaggi profondi e ben scritti, un protagonista diventato una vera e propria leggenda e un plot che riusciva a distinguersi tra tanti altri anime. Questo è poi un anno molto proficuo per il personaggio con un film uscito nei cinema e ovviamente il videogioco Fist of the North Star: Lost Paradise, di cui vi consiglio la lettura della recensione scritta a cura di Angelo. Intanto vorrei parlarvi dei primi due cofanetti della serie animata classica uscita in una nuova edizione in DVD pubblicata da Koch Media.

La confezione

La confezione di di Ken il Guerriero in DVD si presenta come un classico cofanetto di plastica inserito in una sovracopertin fatta di cartone. In ogni box sono contenuti cinque dischi e un interessante booklet. Questo non contiene solo la classica descrizione degi episodi, ma si spinge letteralmente oltre. Abbiamo infatti alcuni interessanti dettagli riguardo la creazione della serie animata. Sketch dei vari personaggi e degli ambienti ci porteranno a scoprire il lato creativo dei creatori. Ovviamente non aspettatevi un artbook vero e proprio, ma è comunque un’ottima aggiunta al cofanetto.

La serie

La trama di Ken il Guerriero è ormai una leggenda e probabilmente a grandi linee la conoscono anche coloro che non hanno mai visto la serie. L’ambientazione è quella classica che vede il mondo devastato da una guerra nucleare. L’umanità non è però morta, ma si è adattata con le squadre di predoni che devastano i piccoli villaggi e ne saccheggiano il contenuto. Gli abitanti diventano degli schiavi che lavorano per i capi e muoiono per un loro capriccio quasi non fossero degli umani veri. In questo ambiente si muove un personaggio solitario, Kenshiro. Un uomo dalla potenza inaudita che segue i dettami del suo vecchio maestro, proteggendo i bisognosi e sconfiggendo i malvagi. In tutto questo il suo obbiettivo rimane però quello di salvare la sua amata Julia dalle mani del suo ex compagno di allenamenti e che infine aveva tradito tutti gli insegnamenti.

La qualità

Parlare di qualità in questo caso è un po’ difficile. La versione in questione non è una rimasterizzata e ridoppiata. Si tratta della stessa e medesima versione che abbiamo visto in televisione con il vecchio audio 1.0. La risoluzione in 4:3 non rimasterizzati trasporta immediatamente negli anni 80. Ovviamente non avrei mai preteso la rimasterizzazione da parte di Koch Media, ma dai produttori giapponesi quantomeno sì. La cosa buona è che tutte le scene tagliate in origine sono state riproposte in lingua originale con i sottotitoli in italiano. In definitiva si tratta di un’ottima occasione per recuperare una serie storica, ma non aspettatevi di trovare dei contenuti speciali incredibili o un aspetto video nuovo.

Ken Il Guerriero

Pubblicità

Pubblicità