I produttori di Spider-Man: Un Nuovo Universo spiegano la provenienza di Spider-Man

Spider-Man: Into the Spider-Verse

A qualche settimana di distanza dalla sua uscita nei cinema scopriamo delle cose sempre più nuove e interessanti riguardo a Spider-Man: Un Nuovo Universo. Stavolta grazie ai produttori abbiamo scoperto la provenienza di Peter Parker del film.

Nelle settimane passate si è supposto che Peter del film provenisse direttamente dalla trilogia di Sam Raimi con Tobey Maguire come protagonista. Questo perché ovviamente le parti dei trailer e dei film combaciavano a perfezione. Durante l’intervista a Fandango i produttori Phil Lord e Chris Miller hanno spiegato meglio questa faccenda.

“Penso che l’idea sia che questo Peter Parker è un miscuglio di tutti i Peter Parker che avete visto nella cultura popolare. Quindi ci sono elementi del film Homecoming con Tom Holland come Spider-Man, di un Andrew Garfield come Spider-Man, di Tobey Maguire come Spider-Man, di Spider-Man dei vari fumetti e programmi televisivi. E in un certo senso in questo universo l’Uomo Ragno quello che arriva nel mondo di Miles è uno che sembra simile ma non è esattamente lo stesso di quelli che conosciamo. E quindi, ecco perché tutti questi elementi sono simili, ma c’è una svolta.”

Quindi possiamo tutti supporre che si tratta di Peter proveniente da tantissime realtà diverse. Un mix di tutto ciò che abbiamo conosciuto fino a questo momento.

L’attore protagonista di Spider-Man: Un Nuovo Universo Shameik Moore ha parlato riguardo al film dicendo:

“Questo potere è in qualche modo consegnato a [Miles] quando non è realmente alla ricerca di maggiori responsabilità. Quella frase – ‘da un grande potere deriva una grande responsabilità’ – significa la stessa cosa, ma viene da un altro posto con questo Spider-Man.”

Jake Johnson, che interpreta Peter nel film ha parlato parecchio del suo personaggio:

“Questo è Peter Parker a 40 anni. Questo è Peter con una brutta schiena che non sa se vuole essere ancora Spider-Man, e poi incontra Miles che ha bisogno di un mentore e Peter non vuole davvero essere un mentore ma vede qualcosa di veramente speciale in questo ragazzo.”

La storia del film vedrà, come abbiamo detto, protagonista il giovane Miles Morales, doppiato da Shameik Moore. Questi dovrà vivere la sua vita da ragazzo e gestirne tutte le difficoltà, ma nello stesso tempo avrà il duro e arduo compito di proteggere la propria città dai villain. A doppiare il villain (di cui non sappiamo ancora niente), sarà Liev Schreiber.
La sceneggiatura è affidata a Phil Lord e Chris Miller, mentre dietro la regia troviamo Bob Persichetti. L’uscita di Spider-Man: Un nuovo universo è prevista per il natale 2018 negli Stati Uniti, mentre.

[amazon_link asins=’8891219584,8891235237,8891230472,889122393X,8891239313,B07CNHL1GL,8891228656,8891222135,8891226629′ template=’ProductCarousel’ store=’havocpoint-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f61204a8-f3bb-11e8-aeb7-0f719865bbc9′]

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Pubblicità

Pubblicità