Un GameStop è stato distrutto da un acquirente per non aver accettato il reso di Fallout 76

Fallout 76

Nel mondo ci sono tante persone un po’ fuori di testa e questo è sicuramente un dato di fatto. Una di queste persone è sicuramente lo sfortunato acquirente di Fallout 76 che in un impeto di rabbia ha deciso di sfasciare un GameStop come potete vedere dal video in calce alla notizia.

Inizialmente il venditore con un tono calmo ha cercato di spiegare che il reso del gioco non era possibile per la mancanza dello scontrino. Per un istante le cose sembrano andare bene, ma poi scoppia la rabbia del cliente che inizia a buttare in aria i vari scaffali che ha di fronte. Il commesso intanto mantiene la calma, anche quando alla fine del filmato deve rispondere al telefono.

Non si sa se ora l’acquirente è accusato della distruzione degli oggetti contenti dentro il negozio, ma la polizia sta indagando sull’accaduto. Quando si dice che i “videogiochi danno alla testa”.

Pubblicità

Sconti e Offerte

Pubblicità