5 Grandi film classici da rivedere assolutamente a Natale

Ho sempre visto quello Natalizio come il periodo dell’anno nel quale più di tutti ci si lascia trasportare da emozioni di ogni genere, che sia malinconia o felicità. Magari con la famiglia attorno ad un tavolo per giocare a carte o seduti su un divano guardando un film.

In questo articolo vi consiglierò 5 pietre miliari che sistematicamente, ogni anno,  guardo davanti alla stufa, con uno zabaglione in una mano e una fetta di panettone nell’altra, ma bando alle ciance ed iniziamo.

 

5-  Balto

Balto

 

“Non è cane. Non è lupo. Sa soltanto quello che non è. Se solo capisse quello che è.”

La storia di un cane-lupo discriminato dai suoi simili e dagli uomini delal sua città a causa della sua discendenza selvaggia. Pur essendo per metà lupo Balto è un animale coraggioso e dall’animo buono che non esiterà nel partecipare ad una staffetta che ha lo scopo di consegnare dei medicinali alla città di Nome in Alaska. Dubito fortemente che non abbiate mai visto questo film, come i seguenti del resto, però evito comunque di fare spoiler così che possiate godervi questi filmoni.

 

4- Canto di Natale di Topolino (Mickey’s Christmas Carol)

 

Canto di Natale di Topolino

A christmas carol oramai lo conoscono pure i muri, io stesso lo adoro, pur odiando Dickens,  però io da buon amante dell’universo Disney ho sempre preferito la versione che vede protagonisti Paperino, Paperone, Pippo, e per l’appunto, Topolino. La trama non subisce variazioni di sorta, a parte qualche piccolezza. Vi consiglio la versione Disney anche se avete già visto la vecchia versione, poi, volete mettere vedere Scrooge interpretato da Paperon de paperoni?

 

3-Bad Santa- Babbo Bastardo

Bad Santa

Per tutta la vostra vita vi hanno raccontato di quanto buono e caro sia Babbo Natale? Fi quanto sia un dolce e pacioccone vecchino con le guance rosse? Bene, scordatelo. In questo film Babbo Natale è un alcolizzato feticista che si occupa di fare rapine durante il periodo Natalizio insieme al suo compare nano, tutto questo finchè non incontra un bambino con apparente deficit cognitivo. Cosa potrebbe mai accadere? Sta a voi scoprirlo.

 

2- Una poltrona per due

Una poltrona per due

Eh si signori, ce lo propinano ogni santo anno, ed io, ogni volta non riesco a dire di no, altrimenti non sarebbe veramente Natale. Mi sento davvero stupido a dover descrivere “una poltrona per 2” ma come ho detto prima, non posso dare per scontato che proprio tutti l’abbiano visto. La storia è basata su due personaggi, uno ricco ed uno estremamente povero che si ritrovano i ruoli invertiti per un’assurda ragione. Evito di dirvi altro, aggiungo solo che le risate sono assicurate, Eddie Murphy e Dan Aykroyd sono sempre una garanzia.

 

1- Il grinch

Il grinch

Un film che fa riflettere e ridere allo stesso tempo. La storia si svolge all’interno di un fiocco di neve, dove il Grinch, interpretato da Jim Carrey, è un mostro verde che odia il Natale con tutto il suo cuore (per quanto piccolo sia) incontra una bambina, Cindy Chi Lou che a differenza di tutti gli altri abitanti di Chinonsò, sembra non avere paura di lui. La storia si basa tutta sulla riscoperta del vero significato del Natale e sul come la discriminazione possa scatenare un odio smisurato.

 

Ed ecco a voi i 5 film che vi consiglio di vedere a natale, non mi resta altro che augurarvi buone feste da parte dello staf di Havoc.

 

 

Pubblicità

Pubblicità