Marvel: “Il mondo è pronto per un eroe gay nel MCU”

Panini Comics Marvel

Come sapete, un anno fa con Balck Panther Marvel ha deciso di aprire la strada al primo protagonista di colore del Marvel Cinematic Universe. Ieri è uscito il film con la prima eroina donna (Captain Marvel) invece e probabilmente il prossimo progetto potrebbe coinvolgere il primo attore o personaggio LGBTQ.

Durante la proiezione stampa avvenuta negli USA la rivista Variety ha fatto qualche domanda alla producer dei film Marvel Victoria Alonso riguardo alla possibilità di introdurre qualche personaggio LGBTQ nel mondo cinematografico Marvel. Lei ha risposto in modo semplice, ma chiaro.

“Il mondo è pronto, il mondo è pronto”.

In fondo già dall’annuncio di Eternals di Chloe Zhao si era parlato della possibilità di aggiungere un personaggio o attore facente parte della comunità LGBTQ, ma con quell’affermazione possiamo quasi sicuramente dire che ci sarà. Alonso ha infatti poi rimarcato la diversità degli spettatori e la volontà di creare tanti personaggi del tutto diversi.

Vi consiglio di leggere la mia recensione del film Captain Marvel.

Il cast è composto da Samuel L. Jackson (il film Marvel Avengers: Age of Ultron, The Hateful Eight), Ben Mendelsohn (Rogue One: A Star Wars Story, Ready Player One), Djimon Hounsou (Blood Diamond, il film Marvel  Guardiani della Galassia), Lee Pace (The Book of Henry, il film Marvel  Guardiani della Galassia), Lashana Lynch (Brotherhood, Fast Girls), Gemma Chan (Humans, Animali Fantastici e Dove Trovarli), Algenis Perez Soto (Sambá, Sugar), Rune Temte (Eddie The Eagle – Il Coraggio della Follia, The Last Kingdom), McKenna Grace (Tonya, Gifted – Il Dono del Talento). Con loro anche Clark Gregg (La Legge della Notte, il film Marvel The Avengers) e Jude Law (Spy, Grand Budapest Hotel).

Captain Marvel è attualmente disponibile nei cinema italiani.

FONTE: Comicbook

Pubblicità

Telegram

Pubblicità

Pubblicità