Assassin’s Creed: Unity potrebbe aiutare a ricostruire la cattedrale di Notre Dame

Come sapete, purtroppo nella giornata di ieri un terribile incendio ha consumato una gran parte della celebre cattedrale di Notre Dame. Un danno enorme per una delle strutture più famose del mondo. Ovviamente sono già partite le prime idee per ricostruire la cattedrale, che per fortuna ha conservato intatte le opere di maggior valore.

La cattedrale verrà ricostruita nel modo più vicino a com’era prima e questo vuol dire che gli architetti e i restauratori dovranno studiare parecchio materiale. A questo proposito entra in gioco Assassin’s Creed: Unity in cui abbiamo visto una ricostruzione perfetta della cattedrale.

La rivista GPS World ha infatti confermato che potrebbero essere usate le mappe 3D del gioco per la ricostruzione. A tal proposito, l’artista Caroline Miousse, ha dichiarato a The Verge che la versione di Notre Dame di Ubisoft è stato senza dubbio l’edificio più grande del gioco e che ha passato “letteralmente anni a occuparsi dei dettagli dell’edificio”.

A volte, i giochi diventano quindi utili anche nel mondo reale.

FONTE: Talkesport

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram