Con PS5, Sony vorrebbe eliminare le schermate di caricamento

Playstation 5

Una delle cose più odiose per i videogiocatori è quella schermata di caricamento, che in alcuni casi raggiunge i tempi biblici. Non sto scherzando. Il caricamento di Metro Exodus ad esempio è cosi enorme da darmi la possibilità di preparare un caffè e tornare a sedere sul divano.

Con i primissimi di PS5 svelati un paio di settimane fa abbiamo appreso una cosa molto particolare. Grazie al SSD montato il tempo di caricamento sarà superiore di 19 volte e in caso di Spider-Man è passato dai 15 ai 0.8 secondi. Un risultato enorme, ma ovviamente bisogna sempre vedere i titoli che sfruttano appieno le caratteristiche della console. L’idea di Sony è però quella di eliminare del tutto i tempi di caricamento grazie al hardware della console e al SSD montato.

Stando a una dichiarazione di Playstation Magazine:

“Un SSD ad altissima velocità è la chiave per la nostra prossima generazione. La nostra visione è quella di rendere le schermate di caricamento un lontano ricordo, consentendo ai developer di creare nuove e uniche esperienze di gioco.”

Personalmente considero quasi un’utopia questa, ma mi piace sognare. Voi invece? vorreste vedere azzerati i tempi di caricamento?

FONTE: Comicbook

Pubblicità

Sconti e Offerte

Pubblicità