Un ragazzo si traveste da Spider-Man, usa Tinder per adescare un pedofilo e poi lo pesta

Spider-Man

Spider-Man, come molti eroi mascherati, spesso hanno dato un buon esempio ai giovani ragazzi, ma non sempre. Questa è la storia di un 15enne che ha usato il costume per adescare su Tinder un pedofilo per poi pestarlo di santa ragione.

Il ragazzo è stato arrestato nei pressi di Santa Catarina (Brasile) dopo il pestaggio. Dopo l’arresto il giovane ha presentato alle autorità un hard disc con le conversazioni avvenute con l’uomo. su Tinder, infatti, egli si è finto di essere una ragazzina di 14 anni.

Il giovane non aveva nessun potere a sua disposizione e quindi aveva pensato bene di munirsi con due coltelli, due tonfa (armi per le art marziali in dotazione ad alcune forze dell’ordine) e un tirapugni con le lame. Insomma, era pronto per fare una strage qualora gli fosse capitata tale possibilità.

FONTE: Comicbook

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Pubblicità

Pubblicità