Il regista di Spider-Man: Far From Home avrebbe voluto includere la storia di Miles Morales

Spider-Man: Un Nuovo Universo

Miles Morales è un personaggio aggiunto non da moltissimo nell’universo fumettistico Marvel e ancora da meno in quello dell’animazione. Il film Un Nuovo Universo ha colpito tutti per la sua resa qualitativa, compreso il regista di Spider-Man: Far From Home.

Jon Watts ha infatti ammesso di essere un po’ geloso in quanto la storia di Miles è quella migliore rispetto alle altre.

“Ero geloso, volevo fare anche la storia di Miles”, ha detto Watts a Business Insider quando gli è stato chiesto dell’acclamato Spider-Verse. “Ma è una di quelle situazioni in cui l’hanno fatto così bene che non puoi essere pazzo. Devi solo sederti e divertirti. “

Il primo film aprì in un certo senso le porte a Miles grazie alla presenza di suo zio Aaron Davis (Donald Glover), che menziona un nipotino fuori campo che i fan riconosceranno come un cenno a Miles.

Watts ha anche ammesso che nonostante la massiccia presenza del personaggio nel campo d’animazione, è ancora possibile portarlo nel cinema in carne ed ossa. Sulla possibilità di dirigerlo, ha detto sorridendo “Un film alla volta”.

FONTE: Comicbook

Pubblicità

Sconti e Offerte

Pubblicità