Square Enix ha perso (letteralmente) alcuni dei suoi vecchi giochi

Square Enix Logo

Indubbiamente Square Enix è uno dei leader indiscussi del mondo videoludico e possiede una quantità di titoli spaventosi da ogni punto di vista. Attualmente l’azienda sta cercando di raccogliere tutti i suoi vecchi capitoli in modo da poterli vendere online, ma c’è un problema. Alcuni titoli ormai sono realmente introvabili.

Questa settimana, durante l’E3 2019 la rivista Game Informer intervistò il presidente di Square Enix Yosuke Matsuda e ha svelato:

“I titoli più classici che potresti aver giocato su NES, stiamo ancora lavorando sodo per far sì che possiate giocarli. In realtà abbiamo lanciato un progetto dedicato internamente per portarli, quindi stiamo lavorando per renderli disponibili su una grande varietà di piattaforme. Certamente in fondo, ci piacerebbe vederlo su un abbonamento o un servizio di streaming, quindi stiamo esplorando la possibilità di creare un canale dedicato per noi stessi. “

Poi purtroppo:

“Sono imbarazzato ad ammetterlo, ma in alcuni casi, non sappiamo più dove sia il codice del gioco. Diventa molto difficile trovarli a volte, perché nel giorno in cui li hai appena realizzati e li hai messi là fuori e hai finito,, non hai pensato a come li avresti venduti dopo molti anni. A volte i clienti chiedono: “Perché non hai ancora rilasciato quel [gioco]?” E la verità è che non sappiamo dove sia andato. “

FONTE: Kotaku

Pubblicità

Sconti e Offerte

Pubblicità