I Power Rangers avranno un nuovo reboot cinematografico dopo il flop del 2017

Siamo un po’ tutti cresciuti con i Power Rangers, che saltavano, combattevano e si trasformavano sullo schermo per sconfiggere i cattivi. Purtroppo i film, a differenza delle serie tv e di fumetti, non hanno saputo regalare le stesse emozioni e il flop del 2017 parla da solo. Ora infatti si parla di un nuovo reboot cinematografico.

Stando a quanto ha detto Dacre Montgomery, che ha interpretato il Red Ranger Jason nel film dal 2017, Hasbro ha in mente un nuovo film. Questo però non avrà nessun attore del precedente e questo ovviamente fa subito pensare a una sorta di reboot.

“Penso che ci sia un film in lavorazione ma non con me e il cast, quindi sì, ma non con noi”, ha scritto Montgomery su Twitter.

Hasbro deve ovviamente annunciare ancora un sequel, ma è chiaro che qualcosa bolle in pentola. Come è anche chiaro che con un budget pari a $ 100 milioni e un guadagno di $ 142 milioni, un sequel lo possiamo dimenticare.

FONTE: Comicbook

Pubblicità

Telegram

Pubblicità

Pubblicità