Metal Wolf Chaos XD – La Recensione delle politiche del presidente Wilson

La storia dell’avventura nipponica della prima Xbox è molto triste.

Chi come me ha vissuto quegli anni da videogiocatore, forse ricorderà gli articoli che cercavano di spiegare l’insuccesso della grande scatola nera in Giappone. I giornalisti all’epoca erano prodighi di spiegazioni, tra cui speculazioni esilaranti sul fatto che la console fosse troppo grande per i minuscoli appartamenti giapponesi. La verità era solo una: la Microsoft stava invadendo un mercato che stava molto a cuore al gamer giapponese, e quest’ultimo, in un moto patriottico, boicottava con piacere la console gaijin.

Ma questo non ha impedito alla Microsoft di provarci in tutti i modi.

Uno degli esempi di questi tentativi è, guardate un po’, Metal Wolf Chaos, addirittura un titolo in esclusiva per il mercato nipponico sviluppato da una From Software che nel 2004 era famosa per Armored Core e poco altro. Metal Wolf Chaos si discostava molto dalle severe simulazioni del “fratello”, proponendo un gameplay molto più simile a Earth Defense Force, tutto proiettili ed esplosivi. Grazie a Devolver per la prima volta questo titolo compare sugli scaffali digitali e fisici degli store occidentali con una versione restaurata: Metal Wolf Chaos XD.

Il caotico Lupo di metallo

Metal Wolf Chaos XD è un gioco senza pretese, con una fisica fuori di testa che però non regge il confronto con la follia della sua trama. Metal Wolf Chaos XD è la storia di Michael Wilson, 47esimo presidente degli Stati Uniti d’America, che improvvisamente subisce un colpo di stato dai militari capeggiati dal suo vice, Richard Hawk. A quel punto, il successore di George Washington, prende il suo robottone da combattimento che aveva previdentemente nascosto nella Casa Bianca, dichiara guerra al suo esercito, scappa con l’Air Force One danneggiando il monumento a Lincoln, ed inizia a liberare il paese dai militari che lo occupano, osteggiato anche dall’opinione pubblica manovrata dalla stampa. Un classico insomma.

Run and gun

Il gameplay di Metal Wolf Chaos XD è quanto di più basico sia mai possibile immaginare avendo a disposizione un mondo un 3d: mappe squadrate, muri invisibili, nemici da sparare, qualche boss. Il gioco si prende qualche lusso giusto piazzando qua e là civili da salvare, sempre però sparando alle gabbie che li contengono. Altro discorso sono le armi.

Le armi sono selezionabili ad inizio missione, e possono occupare una o due mani. Ce ne sono di tutti i tipi: pistole, fucili, lanciafiamme, lanciarazzi, lanciamissili… insomma un assortimento completo. Il sistema di inventario è originale, ma non immediato, e ci vorrà qualche minuto per padroneggiarlo, ma si adatta bene allo stile di gioco. Purtroppo usare queste armi non è molto soddisfacente, visto che risultano un po’ troppo simili tra loro.

Un duro… d’orecchi

Una nota dolente, anche in senso letterale, riguarda l’audio. Durante le partite il sonoro è piuttosto basso e confuso, musica effetti e voci sono mixate malissimo rendendo difficile ascoltare tutto, ed a ogni filmato salterete dalla sedia, visto che vi verrà sparato in faccia con la forza di un bazooka ad un volume osceno. Bastava poco a sistemare, ma non l’hanno fatto.

Obsolescenza fuori programma

A poco valgono le giustificazioni che i cultori di questo gioco evidenziano per difenderlo. Innanzitutto si tratta di una rimasterizzazione, quindi buon senso imporrebbe una cura maggiore nello svecchiare il gioco e correggerne i difetti, in secondo luogo bisogna tener conto che Metal Wolf Chaos è un gioco nato già vecchio nel 2004, anno di Half Life 2 e Metal Gear Solid 3, ma anche di Vampire the Masquerade, se non vogliamo pescare solo nelle grosse produzioni. Che senso ha riproporlo oggi, se anche nel 2004 si faceva battere praticamente in tutto dal già citato Earth Defense Force, del 2003? Anche ciò che lo ha reso un gioco “di culto”, ovvero la sua feroce satira di quello che i giapponesi scambiano per patriottismo americano, risulta vecchia, trita e ritrita, e ampiamente battuta sullo stesso campo da giochi come Broforce, anch’esso dello studio Devolver.

Metal Wolf Chaos XD
  • 5.5/10
    - 5.5/10
5.5/10

Commento Finale

Metal Wolf Chaos XD non è assolutamente un gioco brutto, e riesce ad essere spesso divertente; è solo terribilmente vecchio. Il prezzo budget farà sicuramente felici i cultori che da tempo aspettavano una release occidentale, ma non è un gioco adatto a tutti i palati.

Pubblicità

Telegram

Pubblicità

Pubblicità