Un uomo trova un vecchio videogioco nel proprio attico e lo vende per 9.000$

Kid Icarus

A volte i videogiochi pagano. Non sempre, ma ogni tanto succede. Come ad esempio nel caso di Scott Amos, che controllando l’attico dove viveva da bambino si ritrovò con un Kid Icarus per Nintendo Entertainment System, completo di ricevuta del 1988.

Probabilmente si tratta di un regalo di natale mai ricevuto da Scott. Il gioco è rimasto quindi chiuso per tutto questo tempo in attesa di un padrone. Ovviamente ha subito pensato di venderlo, credendo che valesse qualche centinaio di dollari. Nel fine settimana ha venduto il gioco per la bella somma di 9.000 dollari.

La somma verrà divisa con sua sorella per poi spenderli al Disney World. Che dire, soldi ben spesi.

E voi, avete qualche vecchio gioco che ora vale molto?

FONTE: Kotaku

Pubblicità

Telegram

Pubblicità

Facebook Feed

Foto dal post di Havocpoint.it

Havocpoint.it

21 ore 33 minuti fa

Svelate le cover di Spawn #301.

Havocpoint.it

21 ore 42 minuti fa

Mondo ha mostrato questo poster in edizione limitata di Spider-Man: Un Nuovo Universo.

Havocpoint.it

21 ore 46 minuti fa

L'aeronave in Minecraft fa più paura del più spaventoso dei mostri

Havocpoint.it

1 giorno 3 minuti fa

E se The Witcher fosse ambientato negli anni 80?

Pubblicità

Inline
Inline