Il mercato delle vendite digitali dei videogiochi

La nonna di 89 dice che i videogiochi tengono la sua mente attiva

A 89 anni Hamako Mori continua a giocare ai videogiochi in modo attivo e deciso in quanto, a detta sua, questi tengono la sua mente sveglia e attiva. Nell’intervista a GameSpark, Hamako ha svelato che la sua prima console era il Cassette Vision nel 1981. Dopo quella la sua passione continuò a crescere con altre console da gioco.

Ha iniziato a mettere delle breve clip su internet e inoltre afferma che grazie ai videogiochi ha allontanato la sua mente dalla demenza senile.

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram