Un Youtuber è stato denunciato per aver paragonato il presidente di una squadra di calcio a Nobita di Doraemon

Una denuncia al giorno è facile beccarla. Basta dire qualcosa di poco piacevole su un personaggio potente, anche se in effetti non offensiva. Questo è ciò che è successo a AuronPlay, uno dei più grandi youtuber che con i suoi 20 milioni ha avuto un brutto quarto d’ora. Lo ha rivelato raccontando la storia avvenuta un anno fa.

AuronPlay, alias Raul Alvarez ha infatti raccontato che nel 2017 iniziò con alcuni meme. Successivamente, ha iniziato a chiamare l’allenatore di Barcelona FC, Josep Bartomeu, con il nome “Nobita”, l’eterno perdente della serie Doraemon.

Nel 2018 il giovane è stato informato di una denuncia a suo nome presentata dal presidente della squadra di calcio “per aver pronunciato commenti contro il Barcellona, ​​il giocatore (Neymar) e il presidente”. Sembrerebbe un capriccio di un grande e potente uomo contro il più piccolo, ma è davvero cosi? Probabilmente il presidente non è nemmeno a conoscenza dell’esistenza del ragazzo.

Comparso nel tribunale, il giovane è tornato subito a casa in quanto il giudice ha respinto il caso.

FONTE: Kotaku

Pubblicità

Telegram

Pubblicità

Pubblicità