La violenza nei videogiochi non sarà più limitata (forse) su Youtube

Youtube è uno strumento davvero meraviglioso, ma ultimamente le mille restrizioni hanno costretto moltissimi creators a cambiare rotta. Per quanto riguarda i videogiochi, però, Google ha annunciato un piccolo, ma radicale cambiamento nelle proprio policy.

Da adesso infatti, le persone che caricheranno i filmati con i videogiochi violenti non subiranno (probabilmente) le classiche restrizioni che talvolta hanno portato anche al ban del video. Google infatti precisa che questi potrebbero essere approvati subito e ciò ovviamente fa capire un po’ tutto il senso.

Ovviamente la violenza reale non sarà approvata in nessun modo in quanto le norme di Youtube da questo lato non cambierà di una virgola. Il trucco ovviamente c’è anche nella parte videoludica e anche se il video non verrà bloccato, probabilmente proprio la parte violenta sarà una clip soggetta ai limiti d’età.

Pubblicità

Sconti e Offerte

Pubblicità