Sony ha vinto il premio per la peggior conferenza del secolo

Tutti adoriamo le conferenze videoludiche e indubbiamente il passato generazionale creano un hype immenso. Dopo la scoperta delle caratteristiche tecniche di Xbox Series X e dopo averne visto il design tutta l’attenzione si è spostata su Sony e la sua Playstation 5. Una console che dovrebbe irrompere sul mercato con la stessa potenza di Kratos e squartare i propri nemici con altrettanta foga.

Prima Sony ci scoccia un po’ sui vari social con questa diretta che dovrebbe mostrarci qualcosa della nuova console. L’attesa è sempre più pesante e i fan iniziano a viaggiare con l’immaginazione. Qualcuno pensa di vedere il design, i giochi, il prezzo e ovviamente le caratteristiche tecniche e altri volano basso, accontentandosi delle sole specifiche. Volare bassi è sempre la scelta migliore, perché la delusione sarà meno amara.

In ogni caso, dopo una spiegazione riguardante il virus Covid-19 e la cancellazione del GDC arriva Mark Cerny. In quel momento erano chiare due cose: 1) questa era la conferenza dedicata agli sviluppatori; 2) Mark è un tipo soporifero come poche altre persone al mondo. Dietro la sua figura c’è un orrendo sfondo blu che stona con qualsiasi cosa.

Mark Cerny

Da questo momento e per altri 50 minuti Mark ha spiegato nel modo più tecnico possibile la potenza della nuova console, le sue possibilità, la velocità e come agiscono queste cose insieme all’interno della forza della velocità. No, in realtà quest’ultima parte l’ho inventata, ma sarebbe stata migliore di quelle frasi che abbiamo sentito tutti.

Certo, si tratta di una conferenza dedicata agli sviluppatori e non giocatori, ma basta come scusa per scartavetrarci i genitali? Non credo. Bastava non pubblicizzare questo evento come un qualcosa di sbalorditivo e mostrare a tutti solo un piccolo trailer ben elaborato con tutti i dettagli dell’architettura interna. Il video della pseudo-conferenza poteva essere messo sul canale Youtube senza molte cerimonie e tutti sarebbero rimasti contenti.

Altro problema è appunto Mark Cerny. Qualcuno forse lo saprà già, non è un presentatore veramente in gamba. Le sue doti da parlatore si fermano al buongiorno e buonasera probabilmente, mentre quelle da programmatore sono ovviamente l’eccellenza pura. Il problema è che durante la conferenza, Mark ha parlato per 50 minuti, senza fermarsi per un solo attimo. Non è una cosa da poco visto che la sua voce altamente monotona porta ad addormentarsi dopo 5 di questi.

Ho ripensato al mio periodo scolastico e a quel prof d’inglese che non cambiava la sua tonalità in nessun punto della lettura, creando sonnolenza. In questo caso c’era la speranza, vanificata, di vedere almeno il design di questa console. Per questo motivo ho dovuto stringere i denti, prendere delle precauzioni e seguire una conferenza noiosa come potrebbe essere fissare il muro. Con questi 50 minuti Sony vince il premio della peggior conferenza dell’ultimo secolo e dovrebbe ridarci il tempo rubato.

Pubblicità

Sconti e Offerte

Havocpoint.it
Havocpoint.it02/04/2020 @ 8:57
Sean Gordon Murphy mostra il design dei suoi personaggi. Si tratta di un suo progetto segreto di cui ancora non conosciamo i dettagli.
Havocpoint.it
Havocpoint.it01/04/2020 @ 16:19
I leak avevano ragione. 😃
Havocpoint.it
PlayStation Plus - Free Games Lineup April 2020 | PS4
https://www.playstation.com/en-us/explore/playstation-plus PlayStation®Plus membership includes free games and online multiplayer on PS4™ systems.* In April,...
youtube.com
Havocpoint.it
Havocpoint.it01/04/2020 @ 7:45
Tom Brevoort ha mostrato il design rifiutato di Dark Phoenix.
Havocpoint.it
Havocpoint.it01/04/2020 @ 7:37
Outlawed ha quella particolare bellezza di un fumetto dinamico, emozionante e la storia di Ewing è parecchio figo.
Havocpoint.it
Havocpoint.it31/03/2020 @ 16:00
"Così come la maggior parte delle aziende, alcune settimane fa abbiamo iniziato a lavorare da casa e tutto ciò ha introdotto nuove sfide che molti di noi in tutto il mondo hanno imparato a gestire. Siamo felicissimi di constatare che la Beta di Wasteland 3 sia stata accolta così bene, ma a causa di queste nuove sfide logistiche la data d'uscita ha subito un cambiamento.

Abbiamo ottimi rapporti con Microsoft e Deep Silver e loro supportano il nostro desiderio di garantire il lancio del gioco nelle migliori circostanze possibili e di avere alcuni mesi extra per assicurarsi che il gioco sia stellare al day one. Considerato tutto questo, la nuova data d'uscita di Wasteland 3 è il 28 agosto 2020.

In questo periodo di tempo ci metteremo al lavoro su tutti i feedback e i suggerimenti provenienti dalla Beta, ottimizzando, ridefinendo e perfezionando il gioco assicurandoci di realizzare una fantastica esperienza cooperativa. Stiamo mettendo il cuore in questo titolo e vogliamo solo avere un lancio straordinario per un prodotto a cui crediamo davvero.

Apprezziamo l'entusiasmo e il supporto di tutti e utilizzeremo questi prossimi mesi per assicurarvi che al day one, Wasteland 3 sarà l'esperienza che state aspettando da tempo."
Havocpoint.it
Havocpoint.it31/03/2020 @ 15:52
Le uscite digitali DC del 1 aprile:

1st Issue Special #8
Batman: The Adventures Continue #1
Detective Comics #356
Doorway To Nightmare #5
Eclipso #3
Freedom Fighters: Rise Of A Nation
gen:Lock #14
Justice League Of America; Celebration Of 60 Years
Super Friends #4
Teen Titans Go! To Camp #6
The Spectre #4
Transmetropolitan Book Three
Wanted: The World's Most Dangerous Villains #9
Weird Mystery Tales #1
Wonder Woman Vol 2: Love Is A Battlefield

Pubblicità