Echoes #2 di Kei Sanbe, Recensione.

Echoes

Colpito alla testa, Senri perde i sensi e al suo risveglio si ritrova circondato da un gruppo di individui poco raccomandabili agli ordini di Itakura, suo compagno di scuola. Il suo amico Sejima è caduto nelle mani dei malviventi e l’unico modo per salvarlo è consegnare tutti i soldi che ha messo faticosamente da parte con l’intento di rintracciare l’assassino del fratello. A questo punto si trova ad un bivio, vendetta o amicizia?

Con mio grande piacere si ritorna a parlare di uno dei manga più promettenti che abbia stretto tra le mani, Echoes Vl. 2.

Acquistate Echoes su Amazon al prezzo minore garantito!

Se dovessi scegliere una sola parola per descriverlo, sceglierei “nostalgia”, infatti, il manga si articola di numerosi e lunghi flash back che hanno la chiara e netta funzione di empatizzare con il protagonista Senri.

Noto con piacere che gli aspetti del primo volume sono riscontrabili anche nel secondo, quindi introspezione del lettore tramite scene puramente riflessive, immersività profonda nell’ opera e dinamicità.

Oltretutto, se nel primo manga il lettore difendeva le azioni di Senri a spada tratta, qui abbiamo l’ occasione di rifletterci forse mettendo in dubbio il suo operato.

In questo volume, infatti, si va a toccare molto più in profondità l’ aspetto emotivo/ psicologico dei personaggi, lasciandoci anche a bocca aperta nel finale.

In conclusione, credo proprio che l’ intera serie di Echoes possa riservare grosse e soddisfacenti sorprese.

-Mr.Paul

Acquistate Echoes su Amazon al prezzo minore garantito.