Vite di gatti straordinari – Recensione

Vite di gatti straordinari

Ieri vi ho parlato di un libro di poesie dedicato alla Vite di Cani Illustri, che mi aveva colpito in positivo fin dal primissimo approccio. Oggi la nostra direzione verte verso un altro libro della stessa collana e degli stessi autori, Vite di gatti straordinari. Come per il precedente libro, le poesie sono firmate da Sébastien Perez, mentre le illustrazioni sono a opera di Benjamin Lacombe.

Acquista Vite di gatti straordinari su Amazon!

Da possessore di gatti ovviamente mi sono trovato a mio agio in modo più completo con i felini, che adoro. La lettura di questo libro è comunque leggermente diversa da quella riguardante i cani e forse la pecca maggiore che ho trovate sta proprio nella traduzione delle poesie. Le rime talvolta si perdono e con quelle anche la divertente storia di questi animali. Le storie sono comunque molto piacevoli da leggere in ogni occasione e soprattutto in ogni età.

Sébastien ha dalla sua la delicatezza narrativa non indifferente e racconta in modo spensierato la vita di alcuni gatti cosi particolari e temerari, ma anche fannulloni e coccoloni. Le illustrazioni invece sono come prima a firma di Benjamin Lacombe, che stavolta usa uno stile un po’ diverso rispetto a quello usato per i cani. Le immagini sono tutte a colori e mettono in evidenza quelle che sono le particolarità di ogni gatto rispetto a quanto narrato nelle poesie. L’uso dei colori aiuta sicuramente a creare un effetto di maggior potenza visiva ed emozionale. La cosa più bella rimane comunque il tratto veloce di Lacombe, che qui evidenzia anche quei particolari che in bianco e nero non si vedrebbero.

Vite di gatti straordinari Book Cover Vite di gatti straordinari
Benjamin Lacombe, Sébastien Perez
Poesie, per ragazzi
Rizzoli
11/02/2020
27.5x19.5x0.8
80

I gatti, che mistero. Vi siete mai chiesti quali pensieri si nascondano dietro quegli occhi maliardi? E quali avventure vivono, i misteriosi, mentre noi non li guardiamo? Quindici vite segrete di gatti straordinari messe in poesia da Sébastien Perez e magnificamente illustrate da Benjamin Lacombe.