Ghosst: la Belgian Strong Ale del birrificio della Granda dedicata al mondo cyberpunk

StileBelgian Strong Ale
Gradazione
PaeseItalia
ColoreAmbrata
Fermentazione:Alta Fermentazione

Il birrificio della Granda ha pensato a una cosa geniale per una propria linea di birre. Ha unito il genere cyberpunk con le sue birre e alla fine ha creato The Girls, una linea particolarmente interessante sia per la collezione, sia per i gusti, ma anche per la storia che c’è dietro a ogni personaggio. Per scoprirne i dettagli potete comunque leggere l’articolo che parla di ogni singolo personaggio, ma intanto, buttiamoci alla scoperta della birra Ghosst.

Si tratta di una Belgian Strong Ale e come tale, mantiene le sue origini belghe, ma senza disdegnare la sua ubicazione attuale. Si presenta con con un colore ambrato non troppo deciso, ma nemmeno troppo giallogno. Si tratta forse di un colore magnetico che cattura il bevitore fin dai primi secondi. La schiuma forma un cappello poco persistente all’inizio, ma che va a stabilizzarsi man mano che si va avanti nella bevuta. 

Il naso in questo caso percepisce quelle note decise e profonde dettate dal luppolo e dal malto d’orzo. In fondo è proprio questo ingrediente a dare la giusta colorazione e carattere alla bevanda. Si percepiscono inoltre dei leggerissimi odori fruttati. 

Il palato gioca subito con la forza degli 8° della Ghosst, che accarezza il palato come una sorella minore di una bevanda alcolica importante. La bevuta è delicata e la birra ha una certa rotondità in bocca, puntando cosi ad assomigliare ancora di più a una belga. Si percepiscono dei sapori fruttati dovuti agli ingredienti e al lievito. In secondo luogo, si percepisce bene il sapore del malto d’orzo e alla fine dello zucchero candito. L’ultimo ingrediente è in effetti un buon accompagnamento finale per un’esperienza completa. Sembra di stare in Belgio, ma invece mi trovo sul mio terrazzo, dopo una giornata piena passata tra i monti. 

La Ghosst è solo il primo dei tanti incontri che faremo qui riguardo le birre del birrificio della Granda. Alla fine vedremo un bel puzzle formarsi nel tentativo di darci un animo cyberpunk. Sarà sicuramente la birrà che gusterò durante la partita e la recensione di Cyberpunk 2077 targato Bandai Namco e CD Projekt RED.