La terra, il cielo, i corvi di Teresa Radice e Stefano Turconi uscirà il 17 settembre

Il 17 settembre 2020 uscirà in tutte le fumetterie e librerie il nuovo graphic novel firmato dal duo Teresa Radice e Stefano Turconi, La terra, il cielo, i corvi. Edito come sempre da BAO Publishing, il volume ci racconterà una storia ambientata nel lontano 43. Di seguito i dettagli e una tavola.

Alla fine dell’inverno del 1943, un soldato italiano e uno tedesco fuggono da un carcere in Russia, portando con loro un secondino. Spinti da pulsioni diverse, quasi incapaci di capirsi tra loro, non hanno un obiettivo o un proposito comune se non la sopravvivenza, con delle vaghe speranze sull’avvenire. 

Costretti a dover stare assieme, l’alpino italiano Attilio Limonta, il caporalmaggiore tedesco Fucks e il secondino russo Vanja sono costretti a conoscersi loro malgrado, e a sforzarsi di comprendersi a vicenda, mostrando lati di sé inaspettati. Si troveranno a fare delle scelte cercando un senso profondo della vita, per continuare a immaginare un futuro anche in un tempo di guerra che devasta ideali e certezze. 

Attilio Limonta ha solo un’intuizione sul suo futuro, ed è quella di aggrapparsi all‘incanto, alla bellezza dell’esistere, nonostante tutto.