Un uomo è stato multato per essere andato a catturare i Pokemon durante il lockdown

Viviamo in un momento storico veramente difficile particolare. Dovrebbe essere chiaro a tutti, ma non è cosi.

Un uomo nel Regno Unito è stato fermato e multato dalla polizia per aver violato il lockdown. La sua motivazione è stata semplice ed efficace. Voleva giocare a Pokemon Go. Per questo motivo è stato multato di 200 sterline.

L’uomo aveva percorso in auto 25 minuti per arrivare al luogo di destinazione. Ovviamente la scusa non era ragionevole. Ricordiamo infatti che in UK attualmente è attivo il ceppo più violento del virus COVID-19.

FONTE: Kotaku

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram