eroi a casa

Eroi a Casa – Recensione delle storie di Eroi durante il Lockdown

I vari lockdown hanno stremato tutti noi. Chi più, chi meno, siamo usciti tutti sconfitti da questa pandemia, che sembra non avere ancora una fine. Per un periodo non abbiamo potuto leggere nemmeno i nostri amati fumetti e forse qualcuno si era anche chiesto: “chissà cosa combinano gli eroi in lockdown”. Ebbene, la risposta ci è arrivata da un simpatico libricino illustrato edito da Panini Comics, Eroi a Casa. Una lettura piacevole soprattutto per i più piccoli.

tavola di Eroi a Casa

L’albo è diviso in tantissimi piccoli e brevi capitoli. Ognuno di questi racconta una piccola porzione di vita di tutti i giorni degli eroi più amati in casa Marvel. Si tratta di storie autoconclusive che effettivamente potevano starci su un canale Instagram o Facebook, ma la versione cartacea indubbiamente ha un suo fascino. Questo è innegabile.

Ogni storia non è importante per la conoscenza del mondo Marvel, ma serve solo per farci sorridere un po’. Spider-man, Thor, Black Panther e tanti altri sono personaggi che ci mostreranno la noia, i problemi e i piccoli screzzi dal loro punto di vista.

Al livello narrativo c’è davvero poco da dire in quanto le storie sono veramente brevi e spesso non hanno una chissà quale narrazione. Non devono nemmeno averla in effetti. Al livello grafico invece la lettura è piacevole. Il tratto è delicato e morbido e addolcisce anche il più burbero dei personaggi Marvel.

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram

Più venduti

OffertaBestseller No. 2 PaperDante