Toxin carnage

Marvel: Toxin ha creato una squadra micidiale per combattere [SPOILER]

ATTENZIONE QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER RIGUARDO IL VOLUME Extreme Carnage: Toxin, DISPONIBILE ORA NEGLI STATI UNITI.

Carnage è tornato e ha già creato un vero e proprio casino all’interno dell’Universo Marvel. In verità, ultimamente i problemi ragneschi e di Venom hanno invaso un po’ tutto, dai fumetti ai videogiochi. Ora si sta preparando per una contromossa che potrebbe porre fine a tante, troppe vite sul pianeta. Ovviamente, sta nascendo anche un team intento a combattere quella bestia. Toxin è tra quelli.

Toxin

Come sicuramente saprete, Toxin è uno dei figli di Carnage e sente il richiamo del padre per unirsi alla sua battaglia; con le buone o con le cattive. Toxin non solo riesce a liberarsi dalla morsa di Carnage, ma finisce per consumarlo, o per lo meno, consumare quella parte che vede. In questo modo torna a ricongiungersi con il suo ospite, Bren.

Successivamente fa una visita a due fratelli simbionti che hanno passato dalla parte del bene, Anti-Venom e Silence. Flash Thompson e Andi Benton e hanno lavorato molto nel cercare di scovare ed eliminare le tracce di Carnage. Silence ha provato a localizzarlo per distruggere la connessione con l’alveare, ma tutti gli sforzi non hanno portato ai risultati sperati.

Toxin

Toxin si unisce ai due creando un team veramente formidabile e pronto a distruggere Carnage. Sembra infatti che il simbionte sappia più o meno la sua localizzazione. Essendo inoltre molto più forte rispetto al padre, la voglia di distruggerlo per sempre porta il trio a librarsi in volo verso il covo del killer più pericoloso dei pianeta.

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram

Più venduti

Videogiochi