Original Graphic Novel

Original Graphic Novel del birrificio della Granda: un viaggio attraverso i fumetti

Finalmente è arrivato il momento per parlare liberamente della linea di birre Session IPA del birrificio della Granda, Original Graphic Novel. Si tratta della linea perfetta per chi vuole dissetarsi con una birra fresca, leggera, beverina e si distingue per la sua meravigliosa grafica. Tutta la linea è di fatto composta da un solo stile, ma sono proprio le etichette a giocare un ruolo fondamentale in quest’avventura. 

Di lattina in lattina andremo a scoprire la storia delle GIRLS, le protagoniste di una storia cyberpunk e ovviamente di una propria linea di birre. Di vignetta in vignetta vedremo svilupparsi una storia da collezionare. Ovviamente quest’interessante idea ha un difetto, ma ne parlerò più avanti. 

Original Graphic Novel birrificio della Granda

Le prime otto lattine vedono l’incontro tra Kleo e Kei Os. Nei vicoletti della metropoli, un energumeno cerca di flirtare in modo spingo con Kleo che visivamente non sembra gradire quelle attenzioni. Ed è lì che interviene Kei Os, che in pochi istanti si sbarazza dell’uomo e da quell’incontro nasce l’amicizia tra le due ragazze. 

Sarebbe difficile pensare a un modo diverso per narrare la storia con le lattine. Certo, sarebbe stato possibile creare più vignette su una singola tavola (etichetta in questo caso), ma sarebbe stato più difficile seguire con facilità la vicenda. Questa narrazione è quindi piacevole durante la bevuta. 

Il disegno è piuttosto minimale, ma il tratto leggero e armonioso crea un ottimo quadro completo. Le eroine vantano delle buone espressioni facciali all’interno della mini storia e i colori abbastanza flat sono il tocco di classe. Sapete, io adoro i colori flat. 

In questa sede non parlerò della birra, ma solamente delle vignette. 

Mancano quindi 40 vignette da leggere e collezionare e qui arriva il difetto e anche il problema. Per una storia ben sviluppata non bastano 48 vignette, sopratutto quando le protagoniste sono tante e ognuno con una propria personalità. La mia speranza è quella di vedere in futuro un bell’albo in fumetteria o libreria e chissà, magari succederà. 

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram