Fallout 76

Fallout 76 | Spedizioni: Il Pitt è ora disponibile gratuitamente

L’ultimo aggiornamento di Fallout 76 è ora disponibile per tutti i giocatori gratuitamente. Spedizioni: il Pitt permette ai giocatori di avventurarsi al di fuori dell’Appalachia per la prima volta. Raggiungi la cupa terra industriale contaminata del Pitt e affronta le nuove missioni ripetibili. Guadagna nuove ricompense, incontra nuovi PNG con missioni e dialoghi e riscopri i trog, nemici visti per la prima volta nell’espansione di Fallout 3.

Spedizioni: il Pitt include:

  • Nuovo luogo – Per la prima volta da Fallout 3, torna nella Pittsburgh del dopoguerra. Un tempo baluardo dell’industria, la guerra nucleare ha devastato la fiorente città. L’aumento del livello di radiazioni ha mutato i suoi cittadini, facendo emergere dal caos conflitti e fazioni in guerra.
     
  • Spedizioni – Missioni ripetibili su vasta scala per gruppi fino a 4 giocatori. Dal Rifugio del Whitespring in Appalachia, i giocatori alimenteranno un Vertibird che li porterà nel cuore del Pitt. Ad attenderli troveranno missioni casuali, ripetibili e di alto livello progettate per mettere alla prova i gruppi più esperti e preparati.
     
  • Nuova storia e fazioni – Scopri una nuova trama incentrata su due fazioni in guerra: i combattenti per la libertà dell’Unione e la fazione di predoni assetati di potere dei Fanatici. Combatti con l’Unione per aiutarla a rivendicare la propria casa. Incontra i suoi leader eccentrici e meccanicamente abili, rivela i complessi legami che ci sono tra loro e scopri come la tossica terra contaminata del Pitt sta conducendo i suoi abitanti alla follia.  
     
  • Nuove ricompense – Domina le Spedizioni per guadagnare i francobolli, una nuova valuta scambiabile con l’Unione. Ottieni armi uniche, armature atomiche, completi, oggetti per il C.A.M.P. e altro creati dai meccanici dell’Unione.
     
  • Nuovi nemici – Difenditi da ogni genere di creatura, incluso il ritorno dei letali e aggressivi trog, mentre esplori le fitte strade cittadine e il labirinto sotterraneo del Pitt.

Sull'autore

Redazione

Instagram