Bayonetta 3

Platinum Games sostiene la doppiatrice che ha lavorato al progetto Bayonetta

Recentemente nell’ultimo periodo si è rumoreggiato in rete la notizia del mancato accordo economico, che avrebbe portato la voce della doppiatrice Jennifer Hale a interpretare la protagonista del terzo capitolo della serie Bayonetta. L’informazione essendo trapelata ovunque sui social ha portato molti fan ad arrabbiarsi per i lunghi tempi di sviluppo, facendo si che il team di sviluppo Platinum Games rilasciasse una dichiarazione che vi lasciamo in seguito:

Noi di Platinum Games offriamo il nostro più sincero apprezzamento a tutti coloro che hanno contribuito alla creazione della serie Bayonetta nel corso degli anni, nonché alla comunità che ne è stata la base.

Diamo il nostro pieno sostegno a Jennifer Hale come nuova Bayonetta e ci allineiamo a tutto nella sua dichiarazione. Chiediamo alle persone di astenersi da ulteriori commenti che mancherebbero di rispetto a Jennifer con qualsiasi altro collaboratore della serie.

Platinum Game si riferisce ad un commento rilasciato su Twitter dalla stessa doppiatrice che recita:

Per quanto riguarda Bayonetta 3, come membro di lunga data della comunità di doppiatori, sostengo il diritto di ogni attore di essere pagato bene e lo sostengo costantemente da anni.

Chiunque mi conosca, o abbia seguito la mia carriera, saprà che ho un grande rispetto per i miei coetanei e che sono un sostenitore di tutti i membri della comunità. Sono sotto un NDA e non sono libero di parlare di questa situazione. La mia reputazione parla da sé.

Chiedo sinceramente a tutti di tenere a mente che questo gioco è stato creato da un intero team di persone laboriose e dedicate e spero che tutti manterranno una mente aperta su ciò che hanno creato. Infine, spero che tutti i soggetti coinvolti possano risolvere le loro divergenze in modo amichevole e rispettoso.

Con amore e rispetto per tutti voi,

Jennifer Hale

Speriamo che questa storia possa terminare nel minor tempo possibile, e che le parti possano trovare un comune accordo che le possano soddisfare appieno il loro lavoro. Facciamo si che Platinum Games sia nella situazione più rosea per completare l’incarico, per soddisfare appieno il talento degli sviluppatori – e di tutti gli altri professionisti del settore – e il diletto della nostra passione più grande.

Fonte: Kotaku

Sull'autore

Giacomo Lambertini

Cresciuto con pane, videogiochi e fumetti cresce con una voglia smisurata di raccontare ciò che più gli appassiona a chiunque.

Instagram